Il Choker torna prepotentemente nella moda di tutti i giorni e si impone come il trend principale della prossima primavera.

Non tutti però conoscono la sua storia anzi a dire il vero fino a pochi giorni fa non la conoscevo neanche io e sono quindi andata a vedermela.

Il Choker oggi è un accessorio da aggiungere ai tanti accessori a disposizione di noi donne, ma un tempo non era così.

La sua prima comparsa avviene intorno al XVIII secolo durante la Rivoluzione Francese e con la nascita dei balli delle vittime. I balli delle vittime erano organizzati dai figli dei nemici della rivoluzione che avevano visto partenti ed amici finire sotto la ghigliottina. Chi partecipava doveva indossare un choker al collo come una sorta di simbolo di protesta per aver visto vittima della ghigliottina un proprio caro.

Da qui i choker fecero un lungo percorso passarono ad essere un accessorio distintivo per le prostitute, erano le uniche che lo indossavano e da esso era possibile riconoscerle. Poi divennero un accessorio delle ballerine di danza classica e solo infine questo accessorio abbandono le piccole cerchie per arrivare alla nobiltà.

Un altro grande passaggio del Choker lo ritroviamo nel 1940 quando questo accessorio fu scelto per essere indossato dall’attrice che rappresentava Cenerentola nel cartone animato.

Ma nel mondo della moda dobbiamo aspettare gli anni 80 ma sopratutto gli anni 90 quando i Choker ebbero un successo incredibile!

Questo accessorio entrò lentamente nella moda riuscendo a conquistare tutti. Venne realizzato in ogni materiale e in ogni versione dalla più semplice alla più elaborata! Negli anni 90 tutte ne avevano almeno uno!

Ebbe un successo incredibile tanto che negli anni 2000 ancora influenzava una massa consistente di persone! Era ancora un must have!

Lentamente l’abbiamo visto entrare nella moda e molto lentamente lo abbiamo visto uscire, sembrava proprio che nessuno volesse del tutto abbandonarlo ma alla fine è stato fatto.

Lo scorso anno qualche stilista aveva provato a riproporlo senza ottenere però grandi successi, quest’anno invece tutti ce lo stanno riproponendo e quello che ci si aspetta è il suo grande ritorno!

Un bellissimo accessorio da indossare e da guardare anche se io lo trovo un pò fastidioso.

 

36 commenti il Choker

  1. Allora, diciamo che quelli in plastica che andavano negli anni ’90 per capirci anche no. Lasciamoli dimenticati a quel tempo. Mentre le altre rivisitazioni si. Ne ho preso uno a fiocco in suede che mi piace molto e sicuramente in estate ne sfogherò altri. Quindi per me si, vanno usati ma bisogna nella massa saper scegliere quelli più adatti. 😉
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *