Una dieta vegana non significa rinunciare a cibi golosi. Primi e secondi, antipasti e dolci: non c’è nulla che non si possa preparare con la cucina vegana variegata, versatile e adatta anche a chi desidera perdere peso. Ecco le due buonissime ricette vegetariane per stupire i vostri ospiti.

 

Lasagne di verdure con besciamelle vegetale

 

Le lasagne sono un piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Uova, ragù e formaggio sono sostituiti con ingredienti vegetali senza perdere la bontà originaria di questo fantastico primo.

 

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 grammi di lasagne senza uova
  • un litro di latte di soia
  • 100 grammi di farina di riso
  • 100 grammi di burro di soia
  • mezzo kg di Seitan
  • 100 grammi di piselli
  • 100 grammi di zucchine
  • una cipolla
  • un gambo di sedano
  • 3 carote
  • un bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe q.b.

 

La ricetta ha una difficoltà media. Per la preparazione e la cottura occorre un’ora.

 

Per prima cosa si prepara la besciamella. In un pentolino su fiamma bassa sciogliamo il burro di soia e incorporiamo la farina di riso facendo attenzione a non fare grumi.

 

A fuoco spento uniamo lentamente il latte, un pizzico di sale e noce moscata. Mescolare fino ad ottenere una besciamella abbastanza liquida e non farinosa. Facciamo raffreddare in una terrina a parte.

 

Ora passiamo alla preparazione delle verdure; in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva facciamo soffriggere la cipolla tritata e aggiungiamo piselli, zucchine, carota e sedano; tutti ridotti a dadini.

Per chi non è amante di questi ingredienti, si possono sostituire con un peperone o una melanzana.

Facciamo cuocere su fiamma bassa per 15 minuti girando di tanto in tanto. Quando le verdure vi sembrano morbide buttatiamo il Seitan tritato e lasciamo cuocere per pochi minuti.

Versiamo il vino bianco e facciamo evaporare. Spengiamo il fuoco e amalgamiamo con la besciamella. A questo punto scottiamo le lasagne e ungiamo una teglia.

 

Versiamo sul fondo un cucchiaio del composto e disponiamo il primo strato di lasagne senza esagerare perché la pasta tende a gonfiarsi. Alterniamo sugo e lasagne finché la teglia non è quasi piena. Ora, mettiamo in forno preriscaldato a 200°C per 35 minuti.

 

Pizza vegan alle verdure

 

Buona e sana, la pizza veg è un sorprendente piatto unico che piacerà anche ai palati più esigenti.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 impasti base di pizza già pronti
  • una zucchina
  • una cipolla
  • un peperone
  • una patata
  • 2 cucchiai di funghi champignon
  • 60 grammi di piselli
  • 50 ml di salsa di pomodoro
  • 4 cime di cavolfiore
  • 100 grammi di spinaci
  • origano, basilico e olio evo q.b.

 

La ricetta ha una difficoltà bassa. Per la preparazione e la cottura occorrono 40 minuti.

 

Puliamo e lessiamo tutte le verdure per circa 15 minuti dopo averle tagliate a pezzettini. Su una teglia stendiamo un foglio di carta forno e ci andiamo ad adagiare il disco di pizza.

Condiamo con metà salsa di pomodoro e metà delle verdure precedentemente lessate e andiamo a ripetere la stessa operazione con l’altro disco di pizza.

Una bella spolverata di origano e via nel forno a 220° C per 15 minuti.

 

Quando la pizza è cotta, aggiungiamo a crudo un filo d’olio e due foglie di basilico fresco.

Per chi non gradisce le pizze a base rossa, si può tranquillamente fare anche una variante bianca; basta utilizzare patate dolci, cipolla e tofu al posto della mozzarella.

 

Queste due ricette veg, un primo e un secondo piatto, ci permetteranno di fare un gran figurone con i nostri ospiti, anche con chi è scettico sul gusto della cucina vegana o vegetariana.

4 commenti il Due buonissime ricette veg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *