Rani Zakhem arriva sulle passerelle di Parigi e presenta la sua Haute Couture 2018 omaggiando una donna vulcanica.

Lo stilista Rani Zakhem che aveva debuttato a Roma nel  mondo dell’haute Couture arriva a sfilare a Parigi presentando la sua ultima collezione dedicata ad una donna vulcanica  e piena di vita.

Un grandissimo successo ha Parigi per Rani Zakhem che sceglie di presentare la sua ultima Haute Coutre 2018. Una collezione viva, scoppiettante, intensa dedicata ad una donna vulcanica pronta a cavalcare le insidie del mondo. Il fuoco è il filo conduttore di tutta la collezione e che lega ogni capo.

La sfilata tenutasi al Salon Imperial dell’hotel Westin Vendôme è stata un vero successo che ha visto uno stilista che segna il suo primo passaggio su Parigi. Il fuoco perchè è vivo e pieno di passione, possiamo dire. Ogni abito viene condizionato da questo elemento. Ed ogni abito viene studiato nel dettaglio, impreziosito da tessuti e ricami preziosi.

I colori scelti per la collezione sono tutti colori caldi.Troviamo infatti il giallo sui toni dell’oro, l’arancio brillante e caldo, ed il rosso vivo e acceso. Non si rinuncia però ai colori classici e must have di ogni collezione e quindi ecco un nero intenso e un bianco candido.

Gli abiti presentano geometrie e tagli dallo stile ultra moderno ma con dettagli che rimandano e celebrano i famosi anni 70, che hanno segnato la storia della moda mondiale.

Un incredibile successo quello ottenuto da Rani Zakhem con questa collezione. Realizzata per una donna forte e piena di energia e di vita pronta a mordere la vita che si trova davanti. Senza però tralasciare la passione e l’amore che prova, rappresentate dal fuoco nella collezione.

Un salto importante per uno stilista che aveva debuttato nel mondo dell’Haute Coutere a Roma, sfilando sulle passerelle di Alta Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *