Tecnologia

Come scegliere le cuffie migliori?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

 

Se come me siete amanti della musica e non riuscite proprio a farne a meno è il momento di scoprire come scegliere le cuffie migliori!

 

Io mi definisco una musica dipendente. Non c’è momento della giornata che non è accompagnato dalla musica.

Non seguo uno stile musicale ben preciso ma mi oriento sul momento. La musica mi piace in ogni sua forma dal rock al pop, dal metal all’house music non sto davvero a guardare chi sia il cantante o il genere ma sto a sentire se la melodia mi prende.

Ci sono momenti poi, i momenti magari più pesanti della giornata in cui mi piace chiudermi nella musica per riprendere fiato. Accendo il mio ipad, indosso le cuffie e tiro su la musica al massimo e mi lascio trascinare dal sound.

In quei momenti non vedo e sento nessuno ci siamo solo io e lei, nel nostro viaggio.

Avete idea di quante cuffie negli anni ho comprato e poi buttato? Io ho perso il conto.

Tra quelle che si sono rotte a pochi mesi dall’acquisto a quelle che avevano un audio pessimo,  ne ho provate di ogni tipo, tipologia e marca.

Alla fine mi sono chiesta: Come scegliere le cuffie migliori?

  • la prima scelta è da fare tra auricolari o vere e proprie cuffie. Certo l’auricolare è comodo, lo porti ovunque e occupa pochissimo spazio senza poi contare che la spesa economica è nettamente minore. Ma sono fragili, si rompono facilmente bisogna sempre prestarci attenzione. Le cuffie hanno uno stile unico, seguono il tuo stile puoi trovarle in ogni tipo di design, costano è vero ma il sound è nettamente migliore. Ma sono ingombranti perciò a meno che non le portiamo con noi al collo quando siamo in giro diventano un pò scomode sopratutto in estate.
  • più spendi e più avrai? Non sempre è vero anche un auricolare costosissimo o una cuffia costosa può risultare una grande bufala perciò prima di acquistare il prodotto, visto che non ci è possibile provarle cerchiamo più recensioni possibili online. In questo modo sapremo l’esperienza degli altri utenti e potremo orientarci per il meglio. Per aiutarmi in questo ho trovato un sito cuffie.pro che offre centinaia di recensioni su cuffie di ogni tipo, per orientare il cliente nella scelta migliore.
  • prezzi bassi = bassa qualità? Niente di più vero in questo campo più che mai. Più il prezzo di auricolare o cuffia sarà basso minore sarà la resa. Allora meglio spendere 50€ oggi ed avere un buon prodotto o spendere ogni 2 mesi 15 €?
  • Osservate sempre la potenza dell’HZ. Non avevo idea di cosa fosse poi ho studiato un pò ed è la frequenza utilizzata dall’accessorio che scegliamo per una buona resa vanno bene tutti i prodotti che rientrano in questa frequenza 10 a 25.000 Hz
  • Prima di acquistare un prodotto valuta che tipo di dispositivo intendi utilizzare, un accessorio musicale riesce a dare una resa diversa a secondo del dispositivo utilizzato.

Al momento io sono alla ricerca delle mie prime cuffie, ho deciso di fare il salto ho da sempre utilizzato l’auricolare  ed ora voglio passare alle cuffie e sono così andata a vedermi le differenti cuffie presenti sul mercato.

Innanzitutto c’è da considerare che possiamo trovare cuffie con ogni tipo di design dal classico ed elegante, al più colorato e vivace.

La particolarità principale la troviamo nei modelli sempre più disponibili in modalità wireless dicendo così addio del tutto ai cavi, da una parte è cambiamento positivo ma dall’altra si perde un pò lo stile della cuffia.

Inoltre possiamo trovare cuffie di ogni dimensione dalle più piccole e contenute a quelle più grandi e ben visibili.

La scelta sarà ardua ma sono sicura che mi divertirò un mondo!

 

Mamma e scrittrice per amore e passione. Romana dalla nascita. Amante della moda e dell'arte in ogni sua forma.

Write A Comment